Festival di Berlino: miglior sceneggiatura a “La paranza dei bambini”

0

di Ettore Neri – Premio per la migliore sceneggiatura al film italiano di Claudio Giovannesi “La paranza dei bambini”.
Premiati oltre al regista Roberto Saviano e Maurizio Braucci: tutti e tre, al momento del ritiro del premio hanno parlato in italiano.
Il regista Claudio Giovannesi ha espresso “la speranza che l’arte, la cultura e la formazione in Italia tornino a essere una priorità. Le cose che raccontiamo esistono se lo Stato è lontano”.
Roberto Saviano, autore del libro da cui è stato tratto il film, ha rivolto il suo pensiero ai migranti: “Certe cose si devono dire con la lingua della carne. Dedico questo premio alle Ong, Organizzazioni non governative che salvano tante vite nel Mediterraneo, e ai maestri che salvano i ragazzi dalla strada; raccontare oggi la verità nel nostro paese è una cosa complicata”
“I ragazzi del Sud – ha dichiarato Maurizio Braucci – hanno bisogno di essere aiutati”.
Più tardi Saviano ha dichiarato al Corriere della Sera: «Il premio è un riconoscimento al lavoro di questi anni attorno al film. Quando decidi di raccontare le ferite e le dinamiche della realtà, il cinema italiano ritrova una sua credibilità. Ho incontrato a Berlino ragazzi di altre nazionalità, e tutti si riconoscono nel film, nessuno ha pensato che fosse qualcosa di napoletano. Non è il racconto di un ghetto ma di una generazione».

No comments

“ Knock …”

“ L’ultimo uomo sulla Terra sedeva da solo in una stanza. Qualcuno bussò alla porta “. Fedric Brown
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: