Festival di Berlino: miglior sceneggiatura a “La paranza dei bambini”

0

di Ettore Neri – Premio per la migliore sceneggiatura al film italiano di Claudio Giovannesi “La paranza dei bambini”.
Premiati oltre al regista Roberto Saviano e Maurizio Braucci: tutti e tre, al momento del ritiro del premio hanno parlato in italiano.
Il regista Claudio Giovannesi ha espresso “la speranza che l’arte, la cultura e la formazione in Italia tornino a essere una priorità. Le cose che raccontiamo esistono se lo Stato è lontano”.
Roberto Saviano, autore del libro da cui è stato tratto il film, ha rivolto il suo pensiero ai migranti: “Certe cose si devono dire con la lingua della carne. Dedico questo premio alle Ong, Organizzazioni non governative che salvano tante vite nel Mediterraneo, e ai maestri che salvano i ragazzi dalla strada; raccontare oggi la verità nel nostro paese è una cosa complicata”
“I ragazzi del Sud – ha dichiarato Maurizio Braucci – hanno bisogno di essere aiutati”.
Più tardi Saviano ha dichiarato al Corriere della Sera: «Il premio è un riconoscimento al lavoro di questi anni attorno al film. Quando decidi di raccontare le ferite e le dinamiche della realtà, il cinema italiano ritrova una sua credibilità. Ho incontrato a Berlino ragazzi di altre nazionalità, e tutti si riconoscono nel film, nessuno ha pensato che fosse qualcosa di napoletano. Non è il racconto di un ghetto ma di una generazione».

No comments

ODE ALLA TOSCANA (IIa parte)

di Vasco Ferretti Se tornerai in Toscana alla fine del viaggio Incontrerai fughe di uccelli nell’azzurro mattino Usciti dalle misere stanze d’ospizio e manicomio Dove ...