Jeff Koons accademico d’onore all’Accademia di Belle Arti di Carrara

0

di Annalisa Bugliani – Pomeriggio di grande coinvolgimento ed emozione, oggi, all’Accademia di Belle Arti di Carrara per la lectio doctoralis di Jeff Koons.
L’artista americano Jeff Koons è stata nominato Accademico D’Onore in Scultura dell’Accademia di Belle Arti di Carrara con una cerimonia che si è svolta nell’Aula Magna dell’Accademia. La nomina è stata uno dei momenti culminanti delle celebrazioni per i 250 anni dell’Accademia, fondata il 26 settembre 1769 da Maria Teresa Cybo-Malaspina, duchessa di Massa e principessa di Carrara. L’Accademia, rilanciata dal Direttore Luciano Massari e dal Presidente Antonio Passa, vanta tra gli illustri predecessori di Koons artisti come Antonio Canova, John Flaxman e, più di recente (2018), l’artista Maurizio Cattelan e lo chef Massimo Bottura. Dopo gli indirizzi di saluto del Presidente Antonio Passa e la lettura della motivazione del Direttore Luciano Massari, il prof. Raffaele Simongini ha tenuto  la laudatio.
Presa la parola Jeff Koons, per la sua lectio doctoralis in un’aula piena di studenti ha invitato tutti a conoscere se stessi, condividere, partecipare, perseverare, a non abbattersi di fronte alle critiche. Tutto il suo intervento rivolto ai giovani studenti è stato spinto a stimolare i giovani a credere in se stessi, trasmettere la propria storia e propri valori, a lavorare per un mondo migliore, a pensare la casa di ognuno di noi è il nostro mondo.
Il grande artista ha invitato gli studenti a trovare ispirazione anche negli oggetti più banali perché anche le cose più normali possono rappresentare un mondo profondo e pieno di significati e a sfruttare le grandi potenzialità dei vent’anni.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: