Milano: l’arte in metropolitana con Monica Cembrola e IGPDecaux

0

di Annalisa Bugliani – Serafino Lo Piano, Amministratore Delegato di Metro 5, così spiega il progetto artistico: “L’arte e lo stile camminano insieme e in questo caso viaggiano uniti sulla linea lilla. Metro 5 rappresenta l’innovazione nel sistema di trasporto metropolitano e con questa iniziativa conferma il suo spirito, allestendo i suoi spazi in modo creativo. L’arte arriva in metropolitana per creare suggestioni attraverso immagini, realizzandonuovi scenari pensati per i viaggiatori”.
Metro 5 con “Monica Cembrola for Art Foundation” ed il supporto di IGPDecaux, leader in Italia della comunicazione esterna, è attivo da oggi, 14 giugno.
Si tratta di una esposizione di artisti contemporanei emergenti le cui immagini interagiscono con le emozioni nei viaggiatori.
Il progetto “UnderGround Art” sarà esposto per circa 2 mesi nelle stazioni di Zara, Garibaldi, Lotto e grazie alla collaborazione con IGPDecaux incrementerà i punti di contatto presentando le immagini,in tutte le altre stazioni della Linea.
I grandi formati delle immagini trasformano l’interno delle stazioni e stimolano lo scambio di idee anche attraverso i social media.
“Questo progetto – spiega Monica Cembrola – è il risultato di riflessioni condivise coni team di Metro5 e IGPDecaux. L’arte non ha smesso di ispirare. “UndergroundArt Resurrection” rispecchia questa visione dell’arte, che fonde ricordi, archetipi con immagini future, aperta al mondo, nella convinzione che gli amanti dell’arte apprezzeranno con entusiasmole opere esposte.”
IGPDecaux conferma il suo impegno nel sostenere e valorizzare progetti culturali ed artistici di rilievo con i propri spazi nelle città nelle quali opera, mostrando così la forza e la versatilità comunicativa dell’Out Of Home.
(ITALPRESS).

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: